Cicli Elios Fibra special edition one mission one dream

Oggi vi parlo della Cicli Elios modello Fibra Special edition “One Mission One Dream”; e gia’ si tratta di un edizione molto speciale, visto che sara’ il mezzo scelto per partecipare alla prossima Trans Am Bike Race e protagonista del progetto One Mission One Dream http://onemission-onedream.com

1

La mia recensione arriva dopo anche un bel test lungo, in preparazione della trans am bike race, su un percorso di 340km e 5000mt D+… di cui vi raccontero’ in un secondo momento

Intanto si tratta di un telaio che sicuramente rappresenta il giusto connubio per assicurare rigidita’/comfort.

3

Per migliorare la rigidita’ difatti sono state rinforzate le parti che subiscono le maggiori tensioni, con grande riguardo per le parti inferiori in modo da evitare anche dispersioni di potenza; poi  il carro posteriore è maggiorato nei punti punti piu’ critici come la zona freno, ed è stata ingigantita la scatola del movimento centrale.

IMG_20140329_060853483_HDR

Invece le parti superiori del telaio e quelle soggette a tensioni ridotte, sono dotate di tubazioni piu’ sottili ma capaci di assorbire e distribuire nel modo corretto le sollecitazioni stradali

Quindi la costruzione di questo telaio sicuramente riduce la fatica visto il maggior comfort, e la rigidita’ realizzata nei punti critici assicura di trasferire tutti i nostri watt alla ruota!

2

Altro discorso da affrontare è l’angolazione telaio/forcella; direi molto equilibratogarantendo un ottimo compromesso fra rapidita nella sterzata e la stabilita’ fondamentale in discese o tratti di strada sconnessi.

Pertanto grande guidabilità, precisione in curva e stabilita’  in velocita’

5

Il montaggio  è tutto sram force e le ruote sono diverse perché su quella anteriore è stata montato un mozzo dinamo Son Edelux che mi servira’ per alimentare la luce; inoltre tramite ewerk avro’ la possibilita’ di caricare navigatore e cellulare 😉

Praticamente dopo una settimana di utilizzo, messa in posizione,  ieri ho fatto un giro che avevo programmato da tempo come preparazione alla trans am bike race, trasformando la bici in questo modo ..

IMG_20140406_123949680_HDR

Come potete vedere decisamente diversa dalla versione “nuke” e quindi con distribuzione diversa nei pesi; anche se mancano ancora dei pezzi nella versione definitiva che testeremo gia’ il prossimo 26 aprile sul percorso della Race across Italy

Nonostante tutto, ho trovato subito un gran feeling in tutte le condizioni ed anche in un paio di discese vicine al 20% ….. e nei rilanci di velocita’ mi è sembrata molto pronta

Ma la caratteristica che ho apprezzato di piu’ è sicuramente il comfort durante le circa 16h di uscita!

Conclusioni finali: si tratta sicuramente di una bici non estrema come quote e quindi che si presta bene a varie tipologie di ciclisti; sicuramente ideale per chi ama partecipare a granfondo o desidera fare lunghe distanze in sella

Poi il made in italy si vede tutto nelle finiture di questa fibra!

http://www.ciclielios.com/portfolio/road-fibra-carbonio-20v-shimano-105-cod-315-14/

LogoEliosNuovo

 

6

A presto e buone pedalate!

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...